Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

12 Faits sur l'Art Japonais qui Peuvent Vous Surprendre !
dicembre 11, 2019

12 fatti sull'arte giapponese che potrebbero sorprenderti!

6 minuti di lettura

L'arte classica giapponese copre un'ampia varietà di generi. Dalle antiche ceramiche e sculture, alla pittura a inchiostro, alla xilografia, alla calligrafia su seta e carta, così come agli origami, la sua miriade di stili e influenze spiega perché l'arte giapponese rimane così popolare oggi. L'uso creativo dei pennelli e la precisione dei dettagli intricati ne fanno una delle forme d'arte più distintive al mondo. Tuttavia, molte delle opere d'arte classiche giapponesi, molte delle quali sono dipinti, sono bloccate perché i curatori ritengono che siano troppo fragili per essere esposte nei musei d'arte. Così tanti pezzi belli e vibranti sono nascosti da noi e non saranno mai più visti!

Fortunatamente per te abbiamo un'intera varietà di prodotti asiatici relativi a questo post del blog nella nostra collezione di Abbigliamento artistico giapponese. Che tu sia un collezionista d'arte, ami l'arte e la cultura giapponese o desideri semplicemente un'impressione unica, questi vestiti sono l'aggiunta perfetta al tuo guardaroba.

Se sei come noi e ti senti ispirato da questo collezione, ecco alcuni fatti interessanti sull'arte giapponese.

1. La maggior parte dei dipinti giapponesi proviene dall'arte cinese

Tokaido Yui

Può sembrare sorprendente, ma l'arte giapponese era dominata dall' arte cinese nel VII e VIII secolo. Fu solo nel IX secolo che gli artisti giapponesi iniziarono a rifuggire dall'influenza cinese e iniziarono a realizzare le proprie creazioni.


2. Gli artisti giapponesi e occidentali si sono influenzati a vicenda

Utagawa Hiroshige

L'apertura di rotte commerciali con l'America e l'Europa nel XIX secolo trasformò l'arte giapponese, che iniziò ad essere influenzata dagli artisti occidentali. I pittori giapponesi, come Ando Hiroshige, hanno influenzato artisti europei come Edouard Manet e Vincent Van Gogh nell'arte occidentale.

Se ti piacciono i vestiti legati all'arte, abbiamo una meravigliosa giacca da pittura per te.

3. Esistono diversi tipi di dipinti giapponesi

Butsuga

Secondo il Museo Virtuale dell'Arte Giapponese, ci sono cinque tipi dei più popolari dipinti classici giapponesi. I seguenti sono rimasti popolari nella storia dell'Estremo Oriente: pittura del tempio buddista ( Butsuga), pittura a inchiostro ( Suibokuga), pittura su pergamena ( Emaki), pittura letteraria ( Bunjinga), e murale ( Shoeiga).


4. La religione gioca un ruolo importante in molti dipinti giapponesi

Temple Japonais

I dipinti dettagliati che ricoprono le pareti dei templi buddisti sono da secoli una forma d'arte comune in Giappone e in tutto il mondo. Oggi, molti templi mostrano la loro migliore arte classica giapponese solo in rare occasioni, circa ogni 50 anni. Ogni tempio ha una ragione unica per cui scelgono di non esporre le statue di Buddha. Per alcuni la loro decisione si basa sul desiderio di preservare le preziose statue, mentre altri hanno una politica delle rispettive sette.

Tuttavia, non riuscendo ad apprezzare l'arte giapponese in tutto il suo splendore, vi invitiamo a contemplare i paesaggi nobili che questi templi ricoperti di ciliegio giapponese ci offrono. Lotfy Trend, fatto di questi paesaggi di wall art. Grazie ai loro fotografi locali, sono in grado di catturare scatti unici e trasformarli in stampe su tela ad alta definizione. Se sei curioso, dai un'occhiata alla loro collezione Tableau Arbre e rimarrai affascinato sia da ciò che offrono ma anche dall'anima del luogo fotografato che emerge dai dipinti.

Tableau Cerisier

5. Lo stile giapponese è tutt'altro che realistico

Le Dit du Genji

Per quanto riguarda la rappresentazione dei suoi soggetti, l'artista giapponese si è spesso allontanato dal realismo e ha preferito concentrarsi sull'essenza stessa del soggetto. Le tecniche fantasiose per ritrarre la vita comune sono esposte in dipinti noti come Pergamene illustrate del racconto di Genji.


6. L'arte il più delle volte appartiene ai ricchi

Œuvre Japonaise

In Giappone, le opere d'arte non sono così comuni in ogni famiglia. Di solito, appartiene solo a persone benestanti e quindi non viene condiviso o trasferito da un proprietario all'altro. Spesso, il valore dell'arte è spesso trascurato dai giapponesi per essere scoperto da collezionisti stranieri, fuori dall'Oriente.

7. Una delle mostre più importanti si tiene a Boston

Heiji Monogatari

Poiché l'arte classica giapponese è così rara, le mostre d'arte di Tokyo attirano alcune delle più grandi folle del mondo. Una mostra dei pittori della fine del XVIII secolo dell'era Edo ha attirato quasi 7.000 persone al Museo Nazionale di Tokyo, quasi il doppio di una mostra a Londra, Kyoto o New York. Nello stesso museo, una mostra di opere dell'artista ebanista Hokusai ha attirato quasi 10.000 persone, il numero più alto da quando sono state registrate le cifre per le mostre.

In America, il Museum of Fine Arts a Boston ospita una delle mostre di arte giapponese più complete e importanti al mondo. Include una vasta collezione di ukiyo-e. Con quasi 90 pezzi, tra cui dipinti d'epoca moderna, dipinti buddisti e suibokuga dipinti a inchiostro, i visitatori vengono da tutto il mondo per vederli di persona. Tra i pezzi più belli del museo c'è quello che si ritiene sia il più grande rotolo di immagini mai conservato al di fuori del Giappone: una delle tre opere di Heiji Monogatari Emaki (fine XIII secolo) e Le avventure del ministro Kibi in Cina (fine del XII secolo).

Nella cultura giapponese e nel giapponismo in generale, molti cittadini giapponesi si oppongono alla conservazione della loro arte in musei stranieri e considerano i dipinti e le mostre giapponesi come tesori nazionali e di altissimo significato culturale. Nel 1932, quando il Museo delle Belle Arti aggiunse alla collezione Le avventure del ministro Kibi in Cina, il governo nazionale giapponese mise in atto un sistema per impedire l'esportazione di opere d'arte. Tuttavia, ci sono molte opere d'arte giapponesi conservate all'estero che hanno generato un interesse globale e hanno contribuito a far conoscere l'arte giapponese a livello internazionale.

Se vuoi andare nel paese del sol levante, abbiamo stilato una classifica dei posti più belli da visitare in Giappone.


8. I giapponesi non fecero distinzione tra belle arti e arti applicate fino a molto tempo dopo

Ayako Miyazaki

Fu solo nel XIX secolo che i giapponesi fecero una distinzione tra arti applicate e belle arti. È probabile che un'opera d'arte famosa sia un oggetto giapponese, come una tazza da tè o un ventaglio, una scultura o un dipinto. L'intersezione tra ciò che è stato classificato in Occidente come belle arti e arti applicate è molto meno chiaro in Giappone. Alcuni sostengono che questo è il motivo per cui c'è così tanta forza e potere formale nell' artigianato giapponese.

9. L'artigianato giapponese viene tramandato di generazione in generazione

Rouleau Japonais

Abilità come la stampa serigrafica e l'arte della lacca giapponese richiedono competenze approfondite da parte di artigiani e pittori qualificati. È per questo motivo che molte arti e mestieri tradizionali sono stati tramandati di generazione in generazione dai membri della famiglia o da un maestro o insegnante allo studente. Il mantra " Shi, Ha Ri" è spesso ripetuto da artisti tradizionali per incoraggiarli a trascendere i confini nella ricerca della creatività.

Alcuni artisti e Gli artigiani giapponesi sono così talentuosi e altamente qualificati nella loro forma d'arte da essere rispettati come tesori nazionali viventi. Hanno il titolo ufficiale di "Detentori di importanti beni culturali immateriali" e sono sovvenzionati dal governo.

10. Circa 1.054 opere d'arte e monumenti storici sono protetti dal Japan Cultural Property Protection Act.

Theatre Kabuki

Questa legge definisce i beni culturali tangibili dei documenti artistici, delle opere d'arte e degli edifici considerati di valore storico, accademico o artistico. Attualmente, il governo giapponese identifica ufficialmente quasi 200 industrie nazionali nell'arte tradizionale. Questi includono arte floreale, creazione di bambole, lacca dorata, danza tradizionale, musica di corte antica, origami, burattino bunraku, kimono di seta, cerimonia del tè, Teatro Kabuki e ragazze che ballano geisha.


Sfortunatamente, molte di queste forme d'arte sono sull'orlo dell'estinzione e hanno bisogno dell'aiuto del governo per sopravvivere. Eppure, anche con le sovvenzioni, l'arte richiede così tanto tempo e abilità che pochi possono permetterselo.


11. Ci sono diversi concetti dietro l'arte giapponese

Sculpture Art Japonais

Ricca di simboli, la bellezza dell'arte giapponese si esprime nei concetti di sabi ("semplicità elegante"), miyabi ("eleganza raffinata"), wabi ("sapore tranquillo") e mono non consapevole ("peccato"). Che si tratti di dipingere o realizzare bambole, le forme d'arte giapponesi più tradizionali tendono a enfatizzare la tradizione, la calma, la linea, il colore, la purezza, la forma, il valore, il colore, la calma interiore, la consistenza. I giapponesi hanno un profondo rispetto per oggetti d'arte che possono essere usati in occasioni molto specifiche o per situazioni quotidiane. In effetti, queste occasioni e situazioni sono diventate forme d'arte, l'esempio più ovvio è la cerimonia del tè.

12. La bellezza nell'arte giapponese è spesso in luoghi oscuri

Fresque Japonaise

Il simbolismo dietro l'arte giapponese è ricco e gran parte dell'arte è vista in luoghi bui. Dal retro dei paraventi di carta agli angoli bui nelle nicchie dei templi, è spesso vista a lume di candela, aggiungendo un altro livello all'arte stessa.

Non esitare a dirci quale fatto sorprendente ti ha sorpreso di più!



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.