Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

La Culture Cholo Japonaise - Comment la Sous Culture Chicano a Conquis le Japon
aprile 27, 2021

Cultura giapponese del cholo - Come la sottocultura chicano ha conquistato il Giappone

7 minuti di lettura

Se conosci l'immagine di East LA a metà degli anni '90, sai che questi sono i tipici lowrider che rotolano per le strade o parcheggiano in fila lungo le linee laterali, e accanto a queste auto personalizzate ci sono uomini tatuati in magliette bianche con cappellini con lo stemma dei Los Angeles Dodgers e scarpe come questo bel paio di sneakers. A volte sono accompagnati da donne vestite allo stesso modo che possono o meno aver scambiato il berretto con una bandana. Immagina questa immagine esatta ma in Giappone.

Scopri con questo articolo Cultura giapponese Cholo: come la sottocultura chicano ha conquistato il Giappone.


Cosa sono Chicano e Cholo?

cholo Los Angeles voiture américaine

Prima di entrare nel vivo, diamo un'occhiata a cosa sono le culture Chicano e Cholo: la loro storia è molto importante per capire perché alcune persone reagiscono in questo modo. Adattamento giapponese della cultura Cholo. Chicano o Chicana, designa persone originarie o discendenti da Messico e residenti negli Stati Uniti. La maggior parte delle volte, gli americani di origine messicana scelgono l'identità di Chicano o Chicana negli Stati Uniti.

Negli anni '60 c'era una posizione sociale e politica nota come Movimento Chicano - ispirato dagli atti di resistenza dei discendenti degli immigrati messicani negli anni '40 e '50 e dal Black Power movimento degli anni '60 Il movimento chicano si sforzò non solo di abbracciare l'identità chicano e raggiungere l'autonomia, ma anche di combattere il razzismo strutturale e di rifiutare l'assimilazione. Ora, che ne dici di un cholo o di un chola specialmente in Giappone? Innanzitutto, dobbiamo tornare indietro nella storia, fino al 1609, per l'esattezza.

Kimono Cardigan

Un testo peruviano, scritto da Inca Garcilaso de la Vega, usa questa parola per la prima volta nella storia. In questo libro scritto in spagnolo, intitolato Comentarios Reales de los Incas, troviamo una citazione: "Il figlio di un uomo nero e di una donna indiana, o di un uomo indiano e di una donna nera, lo chiamano mulato e mulata. Il i figli di questi ultimi sono chiamati cholos. Cholo è una parola delle Isole Sopravvento; significa cane, non di razza, ma di origine molto sgradevole; e gli spagnoli lo usano per insultare e vituperare". Da allora, i termini "cholo" e "chola" sono stati usati abbastanza spesso per riferirsi a varie miscele di antenati, come "meticcio" e "nativo americano" in America Latina.

Gli anglosassoni si impadronirono del termine dopo la pubblicazione nel 1851 del romanzo Moby-Dick di Herman Melville. In questo libro, usa questo termine per riferirsi a un marinaio di lingua spagnola. Molti in seguito usarono questo termine per riferirsi a messicani o latini che disprezzavano. La situazione migliorò negli anni '60, quando il termine fu ripreso dai giovani chicanos, che lo usarono durante il movimento Chicano per esprimere il loro orgoglio e la loro identità. Più recentemente, il termine è stato associato alla sottocultura delle gang messicane americane.


L'immagine di Cholo e Chola

voiture amérique latine

Ogni sottocultura di solito ha uno stile particolare. Poiché la sottocultura cholo ha avuto origine dai quartieri delle bande di strada della California meridionale, il suo stile è naturalmente più rilassato e spigoloso. Il più delle volte vedrai cholos indossare una tuta di tartan, flanella, t-shirt o canottiere oversize, una bandana intorno alla testa o uno di questi bellissimi berretti da baseball associati a chino o jeans larghi. Di solito lo completano con accessori come occhiali da sole neri, catene d'oro e persino una tonnellata di tatuaggi.

È fondamentalmente il look di un cholo: molto streetwear. Comode e rilassate, con un tocco di originalità. Un chola, che è l'equivalente femminile di un cholo, ha più o meno la stessa immagine. Sono noti per la loro "femminilità radicalmente criminalizzata" e sono un po' più sexy di un cholo. Per finire, la sottocultura Cholo è ancora associata ai lowrider, grazie ai Chicanos che hanno ridisegnato le auto negli anni '40 come parte della loro dichiarazione politica per rappresentare ribellione, resistenza e gioventù.


Come è arrivata in Giappone la sottocultura chicano?

groupe streetwear rue

Mentre i Chicano e i Cholos hanno una lunga storia, la cultura giapponese dei Cholo è piuttosto recente. Non esiste una storia che abbia dimostrato le origini della cultura cholo giapponese, ma si dice che un giornalista giapponese si recò a Los Angeles nei primi anni '90 per seguire un evento lowrider. È tornato affascinato dalla cultura e ha condiviso le sue esperienze e le sue foto con persone in Giappone. Altri dicono che la cultura ha iniziato a guadagnare più popolarità tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 grazie a riviste come Lowrider Magazine.

A quel tempo, il Giappone si stava aprendo in modo più culturale al mondo esterno e i giapponesi iniziarono ad essere affascinati da tutto ciò che non era giapponese entro la fine della bolla economica. Le persone che hanno viaggiato a Los Angeles e sono tornate con un profondo interesse per la cultura Cholo hanno deciso di riprodurne l'essenza. Questa riproduzione ricorda l'estetica con un pizzico di pratiche culturali come la crociera in lowrider.


E lo streetwear in tutto questo?

Hai capito, questa cultura latina ha qualcosa di molto streetwear (o street-wear). Ma come si manifesta questo in termini di abbigliamento? Molto semplicemente, questa sottocultura adotta molti elementi della cultura urbana, rapper, ma anche della cultura giapponese con il kimono, che può essere trasformato in questo magnifico cardigan kimono , per esempio.

La cultura Cholo sfoggia anche un gran numero di altri accessori nel loro stile di abbigliamento, possiamo ad esempio citare un gran numero di capi basic: maglioni dal taglio dritto o a collo alto, con cerniere, tuta sportiva, pantaloni , t-shirt stampate, giacche, parka, piumini, sneakers basse, felpa a maniche corte, manica lunga o senza maniche, felpa con zip, polo o bomber, da uomo o da donna. Troviamo anche vestiti come questa graziosa felpa giapponese stampata. Ma lo stile streetwear giapponese può regalarti un total look dall'aspetto molto rilassato, anche grazie ad un'ampia scelta di materiali e colori, sia per uomo che per donna.

Pull Japonais

Per quanto riguarda i tessuti principalmente utilizzati, possiamo citare velluto, cotone organico, elastan, cashmere, pile, pile, poliestere, ma anche rete. Infine, troverai vari colori, come marrone, grigio chiaro o grigio scuro, blu scuro, kaki, beige, blu navy ma anche motivi camouflage stampati ad esempio.

Se vuoi adottare lo stile streetwear giapponese chicano, puoi preparare il tuo guardaroba con capi prêt-à-porter casual e comodi che rispecchiano la tua personalità. Per uno stile di abbigliamento 100% “urbano” e giapponese, puoi ad esempio optare per questa graziosa felpa giapponese con cappuccio. E se vuoi scoprire cosa può dare questo stile nella vita reale, vediamo i personaggi più famosi della cultura Cholo giapponese.


Figure emblematiche della cultura Cholo giapponese

jeune style streetwear

In un paese prevalentemente omogeneo, è sorprendente come questa sottocultura sia riuscita a prosperare con centinaia di follower. Potresti non accorgertene subito, ma di sicuro ne incontrerai uno per strada. La cultura Cholo giapponese è molto presente in città come Nagoya, Osaka e Tokyo.

In ogni città, ci sono aree in cui vedrai più membri della comunità e negozi dove puoi acquistare prodotti importati da Los Angeles che assomigliano molto allo stile che indossano tutti. . Naturalmente, in ogni sottocultura ci sono alcune figure e gruppi iconici che sono probabilmente i leader di stile e i modelli della cultura Cholo giapponese.


La comunità dei Low Rider di Nagoya

A sole due ore di auto da Tokyo, Nagoya ospita la più grande comunità di lowrider in Giappone. Il club automobilistico più famoso della città è il Pharaoh Car Club, fondato dal padrino giapponese lowrider, Junichi Shimodaira. È attivo nella comunità lowrider da oltre 30 anni, praticamente dall'inizio.

chicanos latinos Japon

In effetti, Shimodaira è anche il proprietario di un negozio doganale e lowrider chiamato Paradise Road, iniziato nel 1987, nel periodo in cui i lowrider erano di gran moda nel paese. Nel suo negozio sono presenti auto e ricambi importati direttamente da Stati Uniti che consentono personalizzazione e costruzione di auto lowrider di alta qualità. Shimodaira è una delle poche persone nella cultura giapponese Cholo interessata a tutto ciò che ha a che fare con questa sottocultura e cultura lowrider - è un modello a cui le persone guardano.


MoNa a.k.a. Ragazza triste

Uno dei rapper in stile chicana più popolari in Giappone è MoNa, alias Sad Girl. Non è solo popolare in Giappone ma anche in tutto il mondo: ha tenuto concerti in città americane come San Diego e nel cuore della cultura chicana, Los Angeles. Le sue canzoni sono molto vicine all'essenza della musica Chicano / Chicana, tuttavia, i testi non sono tutti in spagnolo - sono un mix di giapponese, inglese e spagnolo.

In un certo senso, questo è il modo in cui Sad Girl rispetta la cultura che ammira così tanto. In diversi documentari, Sad Girl è stata intervistata e afferma che il motivo per cui è così interessata a questa sottocultura è che le dà libertà di parola e fuga dalla sua stessa cultura, dove non si è mai sentita davvero fuori di posto.

culture chicano Japon


Notte Tha Funksta

Abbiamo sia un pioniere giapponese chicano che un musicista in stile chicano noto come Night The Funksta. Il suo stile artistico ha un approccio diverso. Invece di fare affidamento sugli elementi stereotipati della cultura chicano, parla solo dei suoi aspetti positivi.

Che si tratti di lealtà, legame, unità o importanza della famiglia, Night Tha Funksta invia il messaggio che questa cultura non riguarda solo le bande e gli altri. Piuttosto, sottolinea i legami tra tutti i membri della comunità . Night Tha Funksta cerca di catturare tutta la positività di questa particolare cultura nel suo stile artistico - e la gente lo ama e lo apprezza.



Se non conoscevi la cultura giapponese chicano, questo articolo deve averti insegnato molto. Potresti essere conquistato da questa sottocultura, che è un vero stile di vita, ben oltre uno stile di abbigliamento. Quindi, da Los Angeles a Tokyo, è una comunità affiatata che sta ancora crescendo. Lasciati permeare da questa cultura, non te ne pentirai!



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.