Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

Les Chats au Japon
agosto 12, 2020

Lo strano fascino dei giapponesi per i gatti

7 minuti di lettura

Una giornata di pioggia nella prefettura di Wakayama, a sud di Giappone , più di 3.000 persone in lutto si sono recate in un piccolo santuario shintoista per rendere omaggio a Tama, l'amato capostazione scomparso alla stazione di Kishi. I fiori erano ammucchiati accanto alle immagini di Tama nei suoi momenti più felici. Un sacerdote shintoista ha cantato un inno mentre i passeggeri del treno, il personale ferroviario e gli ammiratori di lunga data di Tama chinavano solennemente il capo. Tama era un gatto .

Se vuoi sapere tutto su lo strano fascino dei giapponesi per i gatti , questo articolo ti sta aspettando.


Gatti in Giappone: una lunga storia

peinture chat ancien japon traditionnel

In qualsiasi altro paese, un simile sfogo di lutto a una sepoltura felina sembrerebbe insolito. Sembra anche un po' folle, ma ci siamo Giappone , dove l'amore per i gatti è un passatempo nazionale. L'ossessione per i gatti non è nuova al mondo Paese del sol levante , e te ne renderai presto conto durante un viaggio in Giappone. Viaggiare in Giappone ti permette di vedere come l'amore giapponese per tutte le cose feline viene esportato in tutto il mondo, soprattutto grazie alla cultura di Internet, molti stanno scoprendo quanto sia l'amore del Giappone per loro. gattini è profondo. I giapponesi hanno una lunga relazione con i gatti e visitare il Giappone te lo farà capire.

Più di 1000 anni fa, le persone di classe superiore vivevano già con i gatti. Anche la gente comune ha cominciato ad avere gatti da compagnia casa diverse centinaia di anni fa e da allora i giapponesi hanno avuto vari rapporti con i gatti. Ci sono santuari giapponesi (Buddismo, Buddha, tempio buddista, templi shintoisti, santuario Meiji) che adorano i gatti come divinità in tutto il Giappone e anche i gatti hanno avuto un ruolo nella credenze popolari giapponesi attraverso i secoli. L'Impero del Sol Levante è sempre stato appassionato di gatti.


île aux chats japon

Mentre molti viaggiatori in Giappone si aspettano di vivere l'immagine del Giappone con il kimono tradizionali , il treno giapponese a Shibuya, la cerimonia del tè, le geishe, i noodles, il sushi, i quartieri di Tokyo, Osaka o Kyoto, i manga, il palazzo imperiale o anche i fiori di ciliegio e il monte Fuji, si aspettano meno di farlo con le migliaia di gatti presenti sul Arcipelago giapponese . L'entità del coinvolgimento giapponese nel campo dei gatti è evidente dalla lettura delle numerose opere d'arte che raffigurano i gatti come soggetto principale.

Nel periodo Edo (1603-1868), i virtuosi Ukiyoe Hiroshige Utagawa e Kuniyoshi Utagawa dipingevano gatti, e nel periodo Meiji (1868-1912), il grande romanziere Soseki Natsume scrisse il romanzo " sono un gatto ", che è diventato un famoso capolavoro della letteratura giapponese. Ancora oggi se ne trovano esempi, come il celebre personaggio" ciao Kitty ", il simpatico gatto antropomorfo, e "Krocchi", un gatto randagio che ha recentemente iniziato a guadagnare popolarità. Anche i felini sono molto presenti nella moda, come dimostra questo felpa giapponese . I gatti sono stati amati dai giapponesi nel corso dei secoli.

I gatti hanno una lunga storia in Giappone . Hanno lasciato il segno molto prima che il paese si modernizzasse e diventasse il luogo densamente popolato e tecnologicamente avanzato che è oggi. Il musei giapponesi Questa storia attesta: i gatti appaiono frequentemente in ukiyo-e fuedal, xilografie e dipinti del periodo Edo. Queste stampe fanno parte del folklore giapponese e le immagini dei gatti sono diventate onnipresenti grazie alla popolarità di maneki-neko , queste figurine immediatamente riconoscibili di gattini sorridenti e accoglienti praticamente in qualsiasi negozio e ristorante.

Kimono Carpe Koi

Ci sono anche interi santuari buddisti shintoisti dedicati ai gatti, dove il giapponese prega per il successo nella vita e negli affari. In un certo senso, Tama Cat della stazione di Kishi è un vero maneki-neko. Il famoso Calico aveva per compito principale, come capo stazione , per salutare i passeggeri da un molo speciale, dove si trovava con il suo cappello cucito su misura e il medaglione della ferrovia. Invece di uno stipendio, le è stato dato cibo per gatti e dolcetti. Una vecchia biglietteria è stata trasformata nel suo "ufficio", con una lettiera e un letto. Fedele a un maneki-neko, Tama viene riconosciuto per aver salvato la stazione. Era sul punto di chiudere nel 2007 quando uno degli ultimi dipendenti della stazione ha cambiato Tama dall'essere un gatto randagio a un capostazione.

Questa decisione ha causato un aumento del 10% delle presenze. "L' Effetto Tama ", come viene ora chiamato, è stimato in 1,1 miliardi di yen, ovvero circa 10 milioni di dollari, per l'economia locale. (Il successore di Tama, Nitama, ora accoglie i passeggeri che salgono sul treno a Kishi). Oggi un negozio di souvenir vende Tama -oggetti a tema, e i treni che circolano sulla linea della stazione sono dipinti con le immagini dell'amato gatto. turismo giapponese si concentra sempre di più sui gatti, sia nella capitale del Giappone, che per i clienti giapponesi o stranieri, i gatti sono un argomento forte, come in questo maglietta giapponese Per esempio.


L'onnipresenza dei gatti

maneki neko chats japon musée

Caffè: un modo per rilassarsi con i gatti dal Giappone

Se avete intenzione di scoprire il Giappone, questo amore si manifesta in particolare a Tokyo, nella capitale giapponese, nel Pucchi sposa , un cat cafe nel quartiere Roppongi di Tokyo. Per visitare Tokyo e scoprire il Giappone, ricordati di portare questo maschera antinquinamento dal volto felino. Il caffè si trova al secondo piano di un edificio commerciale lungo una delle strade più trafficate del quartiere. Foto adorabili gattini attirare i passanti e un "menu" annuncia prezzi e servizi.

Lo troverai solo su Giappone , per 550 yen (poco più di $ 5), i visitatori possono ordinare un drink e passare mezz'ora con uno stormo di palle di pelo infuocate che amano attirare l'attenzione. Durante la visita, un persiano con i capelli lunghi si distingue come rappresentante di gatti capo. Lei prende l'iniziativa per leccare il tuo cucchiaio, pieno di cose buone. Anna Nagano, titolare del caffè e di altri nove locali in Tokyo e Giappone, ha affermato di essere stata ispirata ad avviare l'attività dopo che un amico l'ha portata in uno dei primi caffè (bar) per gatti del paese.

Anna Nagano, che all'epoca soffriva di depressione, ha detto di sentirsi sollevata nel morale. "Era la mia prima esperienza in a caffè gatto . Prima non ero una persona amante degli animali", dice Nagano, "ma l'esperienza mi ha fatto cambiare idea". "Dopodiché", ha detto, "mi sono innamorata dei gatti". Fold è sdraiato in un appartamento per gatti accanto a un soriano giocoso, mentre a Bengala si arrampica sul mobile più alto - un grande scaffale dipinto con il logo del caffè - e sovrintende al suo regno.

bar café chat japon

il Giappone è un paese dove molte persone lavorano molte ore e vivono in appartamenti angusti. Tenere un animale domestico non è sempre conveniente e i caffè per gatti, dice Nagano, sono la ricetta perfetta per rilassarsi. un caffè gatto consente alle persone di accarezzare e coccolare amici degni di coccole senza doversi preoccupare di essere un proprietario assente. Questa esperienza giapponese è d'obbligo se stai visitando la capitale del Giappone o altro città giapponesi . Prima di andare in Giappone o di viaggiare a Tokyo, considera di includere queste attrazioni imperdibili sulla tua tabella di marcia.



L'immagine dei gatti in politica

L'immagine di a gatto carino Il colpo d'occhio nelle strade trafficate delle città giapponesi, dove la segnaletica e le pubblicità prominenti competono per l'attenzione dei pedoni, specialmente nelle aree vicino alla stazione ferroviaria. Forse è per questo che nessuno si è tirato indietro quando Satoshi Shima , uomo d'affari ed ex deputato, ha scelto un gatto come suo "compagno di corsa" per riprendere il servizio civile.

chat blanc chaton japon neko

il gattino bianco As Snow, eterocromico, è apparso accanto a Shima sui manifesti della campagna, sulle lettere e sul veicolo ufficiale della sua campagna. Su alcuni poster, il gatto è al centro dell'attenzione, con un'immagine più piccola di uno Shima sorridente sotto. Il messaggio è semplice: per chi voterai, l'uomo rigido in completo o il ragazzo gioviale in capitale giapponese degno di un manga con il gatto carino al suo fianco ?


Niente più cittadini, niente più gatti

I giapponesi non sembrano stancarsi dei gatti su Internet (siti giapponesi), nelle pubblicità, nei quartieri tradizionali e nei caffè, e ora li stanno adottando in numero record in tutti i luoghi. città del giappone , troverai anche questo costume da bagno giapponese stampato con un gatto in uno spirito molto kawaii. Nel 2016, per la prima volta nella storia del Giappone, il numero di gatti da compagnia ha addirittura superato quello dei cani. Secondo gli esperti, queste cifre sono influenzate dalla massiccia migrazione verso le città (più lontano dal tradizionale Giappone) - una tendenza che si riflette in tutti i paesi del primo mondo - nonché dal posto speciale occupato dai gatti nel mondo. cultura giapponese .

Geta Homme

A Kishi , Yontama ("Tama Four") è ora assistente di Natama ("Tama Two") per accogliere i passeggeri della linea ferroviaria che è stata rimessa in servizio. "Averlo alla stazione rende tutti felici", ha detto un conduttore alla BBC. Come le loro controparti in tutto il mondo, gatti hanno un modo naturale di far sentire i loro inservienti umani dei servitori. Ma alla stazione di Kishi, Natama ha davvero del personale. "A volte dimentico", disse il capotreno, "che è il mio capo."



Armonia tra giapponesi e gatti: l'esempio dell'isola di Aoshima

Isola di Aoshima, a Giappone oggi nella regione di Shikoku, è anche conosciuto come isola dei gatti . Lo slogan di quest'isola dell'arcipelago giapponese è "15 residenti e 100 gatti, paradiso dei gatti". Si dice che 10 anni fa, quando la popolazione dell'isola è scesa sotto i 50, il numero dei gatti ha cominciato ad aumentare. Lontano dai grandi magazzini e dai giardini zen, la più grande attrazione dell'isola Aoshima è che puoi avere un contatto estremamente stretto con i gatti. L'isola è recentemente diventata sempre più popolare nelle destinazioni turistiche, soprattutto tra gli amanti dei gatti che si fermano lì.

chat ville île japonaise

Si consigliano gite di un giorno all'isola in quanto non ci sono alloggi o ristoranti ad Aoshima. C'è una nave passeggeri che fa il viaggio di 45 minuti due volte al giorno per Aoshima dal porto di Nagahama a Ozu City, nella prefettura di Ehime, situata all'estremità occidentale dell'isola di Shikoku . Il numero di passeggeri è limitato in quanto la barca viene utilizzata quotidianamente dagli abitanti dell'isola e quindi potresti non essere in grado di salire a bordo. Non ci sono nemmeno negozi o distributori automatici sull'isola, quindi assicurati di portare cibo e bevande quando visiti.



Durante la tua escursione tra i paesaggio giapponese , familiarizza con la serenità giapponese. Per scoprire la cultura giapponese, immergiti in questa atmosfera zen, tra tradizione e modernità, a stretto contatto con i gatti presenti nel Giappone intero, sia in un quartiere tradizionale che sotto le luci al neon di una grande città. Elemento centrale del cultura giapponese , il gatto si manifesta in molte zone, sta a te scoprirle in occasione del tuo prossimo soggiorno in Giappone.



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.