Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

Fashion Week 2021 Dates Digitalisation et Avenir
luglio 12, 2021

Fashion Week 2021: date, digitalizzazione e futuro

5 minuti di lettura

L'anno scorso, molti appassionati di moda si sono interrogati sul futuro del settore, in particolare se le Fashion Weeks sarebbero continuate normalmente, se avrebbero ancora visto i loro influencer preferiti seduti in prima fila riga o se i marchi - da influenze Haute Couture a moda streetwear influenze - stavano per diventare tutti digitali.

Certo, la pandemia ha costretto il settore a rispondere e superare le difficoltà, e la tradizione delle settimane della moda è continuata, anche se in forma leggermente modificata. In questo articolo, diamo uno sguardo a tutto ciò che c'è da sapere sulla Fashion Week nel 2021, dalle date delle passerelle alla digitalizzazione e a come sarà il futuro secondo i leader delle prime quattro settimane della moda (Nuovo York, Londra, Parigi e Milano).

Quindi, senza ulteriori indugi, scopri la Fashion Week 2021: date, digitalizzazione e futuro.


Il calendario di quest'anno

© Envato Elements - FabricaPhoto

A causa di sconvolgimenti a livello di settore, le tradizionali date della Fashion Week sono state leggermente modificate, con alcuni importanti marchi di moda che si discostano completamente dal calendario stabilito e annunciano che saranno presenti -programmare le sfilate nel prossimo futuro. Allo stato attuale, le date della Fashion Week di quest'anno sono le seguenti.

  • Autunno/Inverno 2021:
    • Parigi Haute Couture Settimana Autunno/Inverno 2021: dal 25 al 28 gennaio.
    • New York Fashion Week Autunno/Inverno 2021: 13-18 febbraio.
    • London Fashion Week Autunno/Inverno 2021: dal 19 al 23 febbraio.
    • Milano Fashion Week Autunno/Inverno 2021: dal 19 al 24 febbraio.
    • Parigi Fashion Week Autunno/Inverno 2021: dal 1 al 9 marzo
  • Primavera / Estate 2022:
    • Settimana dell'alta moda parigina Primavera/Estate 2022: dal 4 all'8 luglio.
    • New York Fashion Week Primavera/Estate 2022: dall'8 al 12 settembre.
    • Londra Fashion Week Primavera/Estate 2022: dal 17 al 21 settembre.
    • Milano Fashion Week Primavera/Estate 2022: Dal 18 al 22 giugno.
    • Paris Fashion Week Primavera/Estate 2022: dal 27 settembre al 5 ottobre.

L'evoluzione della Fashion Week 2021

© Envato Elements - Twenty20photos

Se le date della Fashion Week sono abbastanza classiche, la struttura delle passerelle è ben diversa, alcune grandi case di moda e Haute Couture hanno scelto di optare per un formato nel 2021 e oltre. Diamo un'occhiata alle tendenze emergenti quest'anno.


Settimane della moda degenerate

Alla domanda sul programma delle passerelle di quest'anno, il British Fashion Council ha fatto un annuncio importante.

"Uniranno ufficialmente le collezioni di abbigliamento maschile con le passerelle di abbigliamento femminile, creando così settimane della moda gender-neutral".

Se ci pensate, questa tendenza di mescolare i generi si è già fatta strada nella moda e nell' Haute Couture, con ispirazioni streetwear sempre più presenti. Questo spirito di libertà e decompartimentazione - incarnato dalle felpe con cappuccio, dalle magliette oversize o dalle sneakers - sembra quindi imporsi oltre misura.

Questa iniziativa, che riguarderà le stagioni Autunno/Inverno 2021 e Primavera/Estate 2022, mira anche ad affrontare il tema della sostenibilità nella moda, riducendo la necessità di viaggiare e presentando le collezioni altrettante volte un anno. Lo scostamento dal consueto programma delle sfilate è stato discusso anche dai dirigenti delle quattro grandi Fashion Week, in occasione di un recente raduno sul tema. Carlo Capasa, il presidente di CNMI (Camera Nazionale della Moda Italiana), ha dichiarato che si atterranno al loro programma e adatteranno i formati delle sfilate solo da un punto di vista digitale/fisico - ha tuttavia notato che i marchi erano, ovviamente, i benvenuti presentare le collezioni in maniera " non di genere", lasciando la decisione ai designer stessi.

Pulls Japonais


È probabile che la digitalizzazione continui

La domanda più posta quando si parla del destino della Fashion Week quest'anno? Se ci saranno o meno sfilate di persona, in modo fisico, o se i grandi stilisti dovranno adeguarsi al digitale. Per Carlo Capasa e la Milano Fashion Week tutto dipende dalla pandemia, come ha sottolineato.

"Se sarà molto difficile, guarderemo al digitale, in caso contrario, presenteremo più passerelle fisiche. Adegueremo la settimana della moda in base alla situazione pandemica " . Carlo Capasa.

Durante la Fashion Week uomo, molti brand hanno scelto di spostare le passerelle fisiche che avevano in programma di presentare in format virtuali, una tendenza che dovrebbe continuare. il mondo rimane bloccato.

© Envato Elements - Rthanuthattaphong

La scorsa stagione, la Federation of Haute Couture and Fashion ha ospitato un ambiente completamente online durante la Fashion Week. Il Presidente Esecutivo della Fondazione, Pascal Morand, non ha nulla a che vedere con l'accelerazione dell'adozione della digitalizzazione da parte del settore, “che sarebbe avvenuta negli anni, in poche settimane”. L'ambiente virtuale presentava un mix di sfilate di moda "dal vivo" e lookbook di presentazione preregistrati, e questa atmosfera digitale è stata ripresa anche durante la settimana Haute Couture di Parigi a gennaio. Pascal Morand ha notato le possibilità per i marchi di essere più "creativi ed emotivi" e di attingere a una gamma più ampia di risorse quando presentano le passerelle tramite video in un formato in stile narrazione.

La settimana della moda parigina sarà probabilmente simile alla presentazione della moda maschile, con le sfilate che si svolgono in digitale o senza pubblico. Tuttavia, può rivelarsi redditizio per marchi, come Chanel che ha fatto notizia alla fine dello scorso anno presentando il suo spettacolo Métiers d'Arts all'attrice single Kristen Stewart, mentre i regolamenti Covid prevedevano un solo ospite VIP, contro il 200 previsti. In gran parte virtuale sarebbe anche la nuova New York Fashion Week, che secondo Steven Kolb, CEO del CFDA (Council of American Fashion Designers), fornirebbe maggiore flessibilità ai brand.

"Abbiamo sempre sostenuto l'idea che i brand dovessero fare ciò che era meglio per loro, e l' approccio digitale ha dato loro più libertà di fare ciò che volevano senza vincoli di tempo". Steven Kolb.


Pantalon Streetwear

Le date sono indeterminate

Nell'ultimo anno, c'è stato un argomento scottante sul mantenimento delle date tradizionali della settimana della moda o se più marchi decidessero di mostrare i loro prodotti al di fuori delle date programmate. Da Gucci a Off-White, una pletora di case ha annunciato l'anno scorso che non si sarebbe attenuta al calendario tradizionale, con alcune che hanno scelto di rinunciare a un calendario per riaccendere l'eccitazione e l'esclusività, ma fa questo riflettere il futuro dell'industria della moda?

© Envato Elements - OksaLy

"Il nostro lavoro è attenerci al principio e disporre di una struttura che funzioni", ha affermato Pascal Morand.

I funzionari hanno avuto risposte contrastanti, ma hanno affermato che era probabile che un calendario sarebbe rimasto in vigore. Pascal Morand ha notato che è loro compito attenersi al principio, ma è ovvio che i marchi di moda possono scegliere di essere flessibili al di fuori di questo, oppure no.



Quindi cosa significa tutto questo per la Fashion Week di quest'anno? Marchi e consigli di amministrazione si sono ampiamente adattati alle sfide che la pandemia ha presentato al settore e ora lavorano nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti in tutto il mondo. Ma questo significa che la settimana della moda è "tornata alla normalità" o l'industria sta ancora operando in un formato ibrido? Solo il tempo potrà dirlo, ma questa pandemia ha probabilmente scosso per sempre i codici della Fashion Week.



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.