Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

12 Fleurs Japonaises Signification
maggio 18, 2020

12 fiori giapponesi e il loro significato

6 minuti di lettura

Nella terra del sol levante, la natura occupa un posto importante nella cultura. Piante, alberi e fiori sono quasi sacri qui, e c'è un fiore per ogni mese dell'anno. Sebbene il fiore di ciliegio sia uno dei simboli giapponesi, non è l'unico ad essere sotto i riflettori, altri undici sono presenti durante tutto l'anno nel paese.

In questo articolo scopriamo questi 12 fiori giapponesi e il loro significato.

Gennaio / Ichigatsu: prugna giapponese / Ume

Prunier du Japon fleurs paysage

Con la sua altezza massima di 12 metri e i suoi rami marroni o marroni, il susino giapponese (albero deciduo) è un grande successo. Non iniziando a crescere in Occidente fino a metà febbraio, il susino giapponese e più in particolare il suo fiore (Ume), è il simbolo giapponese del mese di gennaio (ichigatsu). Il suo frutto, la prugna giapponese, viene raccolto dalla primavera all'estate e i suoi colori variano (a volte al corallo). Le foglie del susino giapponese sono oblunghe e, associate ai suoi fiori, offrono paesaggi magnifici. A nord di Tokyo troverai una città chiamata Okutama, che vanta 25.000 susini giapponesi.



Febbraio / Nigatsu: Adonis Ramosa / Fukujusô

Adonis ramosa japonais fleur jaune

Il Adonis Ramosa (Fukujusô) si distingue per il suo colore giallo. È il fiore giapponese che incarna il mese di febbraio (Nigatsu). Cresce nel sottobosco in montagna, è una pianta erbacea perenne. Fiorisce da febbraio ad aprile e i suoi fiori sono piuttosto piccoli. Originario di Okkaidô a Kyûshû, difficilmente si trova più in natura, ma è conservato in luoghi specializzati, come il giardino botanico di Kyoto. Puoi ammirarlo lì come in altri luoghi del paese se decidi di andare in Giappone.


Marte / Sangatsu: Camelia giapponese / Tsubaki

Camélia Japon fleur rose

A marzo (sangatsu) in Giappone si celebra la Camelia giapponese (Tsubaki). Questo arbusto sempreverde prende i suoi fiori alla fine dell'inverno. I suoi fiori, di grandi dimensioni, sono generalmente rossi o rosa, ma possono anche essere bianchi. Originario del Giappone, questo fiore di Camelia è diventato un'immagine forte. Si ispira in particolare alla moda giapponese, su questi cardigan kimono ad esempio, ma anche su tantissimi tessuti diversi (crepe, feltro, lycra, elastan, popeline, viscosa, mussola, cotone stampato, pizzo, velluto, flanella, raso, poliestere, seta, cotone, lino, di pregiata qualità giapponese). Se vuoi ammirare questi fiori giapponesi, puoi andare a Kawagushi, il Centro di Promozione dell'Orticoltura.

Kimono Cardigan



Aprile / Shigatsu: ciliegia giapponese / Sakura

Cerisier en fleurs japon fleur rose arbre

Il Ciliegio Giapponese o Sakura è un albero molto famoso con fiori simbolici e un'immagine romantica. In Giappone rappresenta il mese di aprile (shigatsu) e i profumi che ne emergono sono molto piacevoli. Appartenente alla famiglia delle Rosacee, i suoi fiori ricordano le rose. Famoso per la sua fioritura primaverile, è molto usato come ornamento, in particolare in Asia, dove è originario. I piccoli fiori rosa chiaro del ciliegio sono un'immagine diffusa della bellezza della natura giapponese, esposta tra l'altro su abiti o accessori tradizionali. Se viaggi in Giappone, non perderti i 30.000 alberi di ciliegio del Monte Yoshino, vicino a Nara, per uno spettacolo rosa, quasi fucsia (ispirando i colori rosa antico e rosa cipria).


Mai / Gogatsu: Glicine / Fuji

Glycine du Japon arbre fleurs

Il glicine giapponese raggruppa alberi di grande larghezza con moltitudini di piccoli grappoli di fiori. È fondamentalmente una pianta rampicante, originaria del Giappone. Come i fiori di ciliegio, i fiori di glicine sono usati come ornamento. Anche il tempio Byodoin di Kyoto celebra il Wisteria Festival, come ce ne sono molti altri nel paese. Ma a maggio i giapponesi festeggiano anche - come noi occidentali - il mughetto (suzuran) che segnala l'imminente arrivo dell'estate.


Giugno / Rokugatsu: Iris / Hanashôbu

Iris fleur japonaise bleu blanc champ

Iris o Hanashôbu, in particolare il cosiddetto Iris giapponese, è una pianta perenne resistente. Ama i luoghi freschi e i ruscelli e simboleggia il mese di giugno (rokugatsu) e il primo caldo. I colori dell'Iris sono intensi, il verde del fogliame fa risaltare i fiori, prevalentemente azzurri, ma eventualmente anche bianchi o viola. Il Santuario Meiji di Tokyo offre il magnifico spettacolo della fioritura degli Iris giapponesi, ma anche di un altro fiore giapponese di giugno: l' ortensia (ajisai). Se stai viaggiando in Giappone, pensaci.

Luglio / Shichigatsu: Ipomée / Asagao

Ipomée du Japon fleur bleue rayures

L' Ipomea giapponese (Asago) è un fiore molto famoso anche in Occidente. È una pianta rampicante originaria dell'America, ma anche dell'Asia in diverse varietà. Simboleggiando l'estate, ama il caldo e prospera in questo periodo, il che spiega perché è il fiore emblema del mese di luglio giapponese (shichigatsu). Il suo colore più famoso è il blu, un blu scuro molto carino e intenso (più raramente azzurro cielo, turchese, malva o petali viola). L'Ipomée ha fiori grandi che ispirano in tutte le occasioni, soprattutto con il loro colore. Troviamo grandi fiori blu su questa t-shirt giapponese associata ad altri pattern giapponesi come carpe Coï o libellule e farfalle (anche sulla gonna, camicetta… ). Se viaggi in Giappone, dai un'occhiata al Tokyo Ipomée Festival.


Agosto / Hachigatsu: Girasole / Himawari

Tournesol Japonais fleur jaune culture

Il Girasole (Himawari) è un fiore che conosciamo molto bene anche nei nostri paesi occidentali (come peonia, tulipano o bambù). Si festeggia il mese di agosto in Giappone (Hachigatsu). Il Festival del girasole si svolge in tutto il paese durante questo mese più caldo dell'anno in Giappone. Il Girasole rappresenta il calore, viene coltivato ma utilizzato anche in modo ornamentale. Si trova in particolare intorno alla centrale Fukushima per le sue proprietà di estrarre elementi tossici dal suolo. Lo troviamo molto negli interni (decorazione multicolore, piumino, cuscino) in modo stampato per portare la sua influenza nelle case.


Settembre / Kugatsu: Lycoris Radiata / Higanbana

Fleur rouge Japon Lycoris Radiata

In Giappone, Lycoris Radiata (o Lycoris rossa, Higanbana) simboleggia l'autunno con il suo colore rosso, il colore dell'autunno in terra del sol levante . È una pianta bulbosa che prospera dopo che è passato il caldo. Originario della Cina o del Nepal, questo fiore fu introdotto in Giappone che seppe coltivarlo e sublimarlo. La Lycoris Radiata fiorisce solitamente durante l'equinozio d'autunno (metà settembre, associata anche alla Festa dei Morti in Giappone). I suoi petali sono sottili e lunghi, il che lo rende molto riconoscibile, soprattutto per realizzare decorazioni, disegni o motivi ornamentali.


Ottobre / Jûgatsu: Cosmo / Kosumosu

Champ fleurs cosmos Japon rose blanc violet

Ad ottobre (jûgatsu) in Giappone, il fiore sotto i riflettori è il Cosmos. I suoi colori sono vari e ricordano più l'autunno che le stagioni primaverili estive. Troviamo rosa, arancio, più raramente bianco, in particolare a Hyogo e Kyoto. Questo fiore stagionale (kosumosu) è sorprendentemente originario di paesi caldi come il Messico. I cosmo furono importati in Giappone e lì si divertirono, il che spiega la loro importanza nel corso dei secoli. In particolare, nella campagna giapponese troviamo grandi e colorate distese di Cosmo.


Novembre / Jûichigatsu: Crisantemo / Kiku

Fleur chrysantheme Japon jaune violet blanc

A differenza dell'Occidente, il Giappone considera i crisantemi (Kiku) come il simbolo del sole e della luce. La festa della felicità si svolge ogni anno e celebra questo fiore a novembre (Jûichigatsu). Mentre gli occidentali associano questo fiore al giorno di Ognissanti, questo non è il caso del Giappone. È originario della Cina e fiorisce in autunno. Se il fiore di ciliegio è un emblema del Giappone, il Crisantemo è il fiore preferito di questo paese: è il simbolo della famiglia imperiale giapponese. La cultura giapponese ha realizzato il Crisantemo a sua immagine, a differenza di altri paesi del mondo.


Dicembre / Jûnigatsu: Camélia Sasanqua / Kantsubaki

Camélia sasanqua hiver Japon rose jaune

La Camelia Natalizia (Camélia Sasanqua o Kantsubaki) è una Camelia della famiglia delle Theaceae. Questi fiori spesso profumati sono stati coltivati ​​per ornamento fin dal XV secolo in Giappone, dove cresce spontaneamente. Questa varietà di Camelia cresce in inverno in Giappone e rappresenta quindi questo mese dell'anno nella cultura giapponese. I suoi grandi petali, spesso rossi, e il suo cuore giallo ispirano molti motivi giapponesi. Ma non è questa l'unica utilità del Sasanqua (sazanka) che trova largo impiego anche per aromatizzare il tè verde: gustarlo in maniera tradizionale durante un soggiorno in Giappone, oa casa per fuggire un attimo.

Eventail Mariage Bois

Tutti questi fiori sono elementi molto ancorati, la loro grande varietà li rende centrali nelle composizioni floreali giapponesi, ma anche e soprattutto nella manifattura tessile (tessuti serici, colorati , stampato, fantasia, floreale, abbigliamento, lenzuolo stampato, felpa, biancheria da letto fantasia, complementi d'arredo, ricami, tessuti di lino, tendaggi…). Questi simboli della cultura giapponese sono di grande importanza e rappresentano la natura e le stagioni, elementi centrali nella terra del sol levante.



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.