Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

Petit Guide du Streetwear Japonais
aprile 06, 2021

Una piccola guida allo streetwear giapponese

8 minuti di lettura

Se sei stato al passo con le ultime tendenze e gli ultimi stili di moda, sai che lo streetwear ha dominato la scena ultimamente, e soprattutto il streetwear giapponese - dominare le sfilate di moda in tutto il mondo e spazzare via la cultura della collaborazione tra i brand, come in questo bella felpa con cappuccio nipponica . Il Giappone è in realtà la capitale dello streetwear: è qui che è presente ogni stile immaginabile.

Per scoprire tutto, scopri il nostro breve guida allo streetwear giapponese .


Cos'è lo streetwear giapponese?

jeunes japonais mode streetwear

Non c'è posto migliore di Harajuku per mostrare la sua personalità e sperimentare nuove vibrazioni - ti adatterai senza alcun problema. È in questo distretto che nasce lo streetwear giapponese. Se non hai molta dimestichezza con il mondo della moda e abbigliamento di strada , ma vuoi saperne di più su questo argomento di tendenza, sei nel posto giusto. Che sia da dove viene, dove e come indossare lo streetwear giapponese, sarai ben informato in un batter d'occhio. Allora qual è il streetwear giapponese Esattamente ?

Non c'è proprio uno stile unico per descriverlo, è comunque ready-to-wear. La moda urbana giapponese copre qualsiasi cosa, dalle stravaganti sottoculture a Harajuku come le Lolita vestite di babydoll al Visual Keis che unisce goth e pop. Si tratta di un'ampia gamma che accoglie tutto ciò che è fuori dal comune, per arredare il tuo camerino in modo rilassato, ricco di basic come queste bellissime scarpe da ginnastica . Le sottoculture originali che hanno dato vita allo streetwear giapponese sono a malapena visibili oggi - non fraintendetemi, ne vedi ancora gruppi che vagano per Harajuku e Via dei gatti , ma non sono così numerosi come prima.

design streetwear nippon

Non sono più in prima linea streetwear giapponese - ora gli stili di influenza occidentale hanno preso il sopravvento, con un tocco giapponese ovviamente. Un fattore importante che distingue lo streetwear giapponese dagli altri è che non è solo una dichiarazione di moda, ma una scelta di stile di vita . Adottare un certo stile non è solo un modo per attirare l'attenzione, ma un segno di dedizione alla comunità e alle credenze che circondano uno stile particolare.

Ci sono vestiti e accessori come tute da ginnastica, o maglioni come questa graziosa felpa giapponese . C'è anche un sacco di abbigliamento sportivo come questo bellissimo jogging giapponese casual. Come accennato in precedenza, la radice di tutto lo streetwear giapponese è a Shibuya e Harajuku - piuttosto il secondo che il primo. Come ha fatto questo quartiere a diventare uno dei più grandi centri di abbigliamento di strada nel mondo ?


Le origini dello streetwear giapponese

skateurs japonais

Fino agli anni '40, le strade di Giappone erano ancora pieni di gente che indossava abiti tradizionali come i kimono. A quel tempo, il paese era ancora separato dal resto del mondo: nessuna influenza entrava o usciva dal Giappone. Quando i soldati americani iniziarono ad arrivare, furono introdotte in Giappone tonnellate di influenze occidentali, tra cui il vestiti occidentali . Attraverso riviste e musica, i giapponesi hanno lentamente ma inesorabilmente adottato la cultura occidentale.

Durante gli anni '70 e '80, la musica in stile americano, come l'hip-hop e il rock, fu introdotta nel Giappone , proprio come gli stili di moda che lo accompagnano. Da questo sviluppo sono emerse varie sottoculture, tra cui il famoso Visual Kei. Queste sottoculture, nate nel distretto di Harajuku , ha osato sperimentare con sagome, colori e capi di abbigliamento. Qualsiasi cosa tranne un kimono, in effetti. Anche negli anni '80, il Giappone ha visto la nascita cultura kawaii grazie a riviste come "Olive" che presentavano abiti in stile Lolita - abiti in stile vittoriano, ecc.

I giovani giapponesi accolgono a braccia aperte gli stili di altre culture. A metà degli anni '90, le strade di Harajuku erano disseminate di un mix di negozi noti e sconosciuti che offrivano una varietà di stili. La domanda era estremamente alta per questi stili - centri commerciali come Shibuya 109 e Laforet si sono presentati nella regione per soddisfare questa richiesta. Questo decennio fu ricco di avvenimenti, perché fu anche in questo periodo che la quintessenza del streetwear giapponese .

Pull Japonais

Era davvero l'età d'oro dello streetwear giapponese. Negli anni '90, Tokyo è diventata il centro non ufficiale della moda e, se così si può dire, la migliore città di tutta l'Asia. "Shibukaji", una forma abbreviata di "Shibuya Casual", è diventato sempre più popolare. Dobbiamo anche ringraziare Kurt Cobain, il cui spettacolo al Giappone ha portato il grunge nelle strade di Harajuku . Non è tutto per gli anni '90.

I vicoli di Harajuku avevano i loro affari. Un movimento rivoluzionario chiamato Urahara - un'abbreviazione di "ura-Harajuku" per designare uno specifico distretto di Harajuku e Aoyama - si cominciò a parlare. I negozi importavano vestiti dall'Occidente, soprattutto vestiti alla moda hip-hop e punk. Brand come NOWHERE di Jun Takahashi e Nigo e UNDERCOVER fanno parte di questo movimento.

Se Urahara ha portato varie influenze occidentali, resta il fatto che è uno stile tipico. giapponese . La sua estetica androgina, incentrata sulle strade di Harajuku, gli è valsa il titolo di precursore dello streetwear giapponese. Oh, questo non ha annullato gli stili più sgargianti delle sottoculture giapponesi prima di Harajuku. Alla fine, il streetwear giapponese è fatta di tutto, perché non ha nulla a che fare con i marchi di moda che sono i designer del loro stile, ma piuttosto con il prendere il controllo ed essere il tuo coordinatore dei dettagli.


L'impatto dello streetwear giapponese sulle società occidentali

skateur mode streetwear

Dopo l'immensa popolarità di streetwear giapponese nel paese, l'Occidente cominciò a interessarsene. I principali stilisti giapponesi hanno iniziato a collaborare tra loro per creare collezioni ispirate allo streetwear giapponese e presentarle sulle passerelle internazionali. Poco dopo, i creatori e marchi giapponesi inizia a collaborare con altri marchi americani ed europei.

Inoltre, ciò che ha davvero catturato l'attenzione di tutto il mondo è l'alto livello di qualità e artigianalità dei marchi giapponesi. Indubbiamente ispirato al concetto di cultura giapponese , che consiste nel cercare costantemente di essere migliori, i marchi e i designer giapponesi si impegnano a perfezionare la loro arte con ogni collezione. L'idea di "Made in Japan" è sinonimo di soddisfazione del cliente garantita. Per illustrare questo, possiamo parlare di un indumento che si è fatto strada: è il cardigan kimono .


Quanto costa lo streetwear in Giappone?

magasin streetwear Japon

All'inizio, lo streetwear giapponese non era affatto economico. Tonnellate di negozi Harajuku erano negozi specializzati che importavano i loro prodotti dall'estero - e sappiamo tutti quanti costi di spedizione e tasse possono sommarsi. Poiché sempre più persone si uniscono a questa cultura di streetwear giapponese , e data l'elevata domanda, ora ci sono tonnellate di catene di negozi che offrono lo stile streetwear giapponese in modo economico e veloce.

UNIQLO, il marchio giapponese di abbigliamento casual e uno dei principali rivenditori di fast fashion al mondo, ha aperto dozzine di negozi nei dintorni Harajuku . Puoi trovare pezzi streetwear giapponesi su UNIQLO a partire da 1.000 yen e fino a ... beh, anche il prezzo più alto non sarà in grado di battere le cime del streetwear giapponese . I marchi che ancora dominano il mercato dello streetwear in Giappone sono quelli che esistono dall'inizio e hanno un prezzo elevato. Ma possiamo dare un prezzo a uno stile di vita che commemora la diversità e l'individualismo, pur essendo orgogliosi della sua unità? Sta a te vedere!


Stile streetwear giapponese

femme japonaise sweat capuche streetwear

Quindi hai i grandi marchi giapponesi di abbigliamento di strada e i pezzi che li rappresentano. Come indossarli? Quello che va notato sullo streetwear giapponese è che l'estetica tende maggiormente al baggy e al tagli sciolti . Questo è di per sé un punto di vista stilistico da tenere in considerazione. Se hai un capo, ad esempio un top, che è più voluminoso e morbido, abbinalo a pantaloni altrettanto larghi.

Quando acquisti da streetwear giapponese , tieni presente che lo stile vintage di ispirazione americana è una scommessa sicura per la cultura streetwear in Giappone. Non puoi mai sbagliare con questo stile. Altrimenti, una semplice t-shirt stampata abbinata a pantaloni larghi è anche un look solido per il streetwear giapponese . Il problema è che non c'è davvero una scelta giusta o sbagliata in questo settore. Tutti sono i benvenuti, perché lo streetwear giapponese è più uno stato d'animo che un aspetto fisico solido.

Molti marchi giapponesi di abbigliamento di strada nascono dalla mentalità di essere diversi, addirittura inadatti. Travestirsi è solo un modo per raggiungere un obiettivo più grande. Quindi cogli l'occasione per lasciarti andare e sperimentare il stile che avresti sempre voluto adottare senza avere il coraggio di farlo prima. In questo modo puoi giocare con i tessuti senza alcun problema. confortevole , senza maniche, maniche corte, maniche lunghe, per uomo, per donna...


Dove acquistare streetwear giapponese?

mode streetwear Japon

Dove comprare vestiti di strada giapponesi? Come iniziare a costruire un guardaroba streetwear giapponese ? Che tu sia o meno un genio della moda, lanciarsi in un nuovo stile richiede dedizione, investimento e ricerca: per l'ultima parte, l'abbiamo fatto per te. Oltre ai marchi sopra citati, ci sono diversi posti dove puoi entrare in contatto abbigliamento streetwear .


In Giappone

È abbastanza ovvio che è più facile acquistare vestiti streetwear giapponesi su Giappone . Ci sono più opzioni poiché ora sono ovunque. Il posto più ovvio da visitare per primo è il quartiere originale in cui è iniziata la cultura streetwear giapponese: Harajuku . Qui, tonnellate di negozi fiancheggiano le strade, offrendo stili diversi in tutte le fasce di prezzo. Centri commerciali come Laforet, che era il luogo preferito per lo shopping di vari sottoculture Le donne giapponesi hanno dozzine di livelli, ognuno caratterizzato da uno stile diverso di streetwear giapponese.

Pantalon Streetwear

Shibuya , a 10-15 minuti a piedi da Harajuku, è anche un ottimo posto per acquistare vestiti di strada giapponesi. Non solo è possibile acquistare marchi internazionali, ma è anche il luogo in cui si trovano i negozi BAPE e Supreme, i marchi di punta del cultura streetwear . Vai oltre, a Ginza, e fermati al Dover Street Market, un concept store aperto dalla stessa Rei Kawakubo per attirare marchi di streetwear famosi e sconosciuti. Lì troverai un mix di abbigliamento classico e abbigliamento fresco, selezionato personalmente dal capomastro stesso.

Se sei più orientato al vintage, il distretto di Shimokitazawa è indicato. Questa zona è perfetta per negozi vintage e di seconda mano che hanno design unici che nessun altro può ottenere. Kinji e New York Exchange Joe sono negozi consigliati per iniziare lo shopping vintage a Shimokitazawa. Se tutto il resto fallisce, Uniqlo è letteralmente ovunque in Giappone . Non devi davvero viaggiare per trovare vestiti di strada giapponesi - scommetto che c'è un Uniqlo proprio dietro l'angolo del tuo hotel o alloggio.


Al di fuori del Giappone

Se fai acquisti al di fuori del Giappone, dovresti fare affidamento sullo shopping online per ottenere la migliore qualità di streetwear giapponese . La maggior parte di questi grandi marchi offre consegne all'estero e esclusive online, quindi non ti perderai molto. Ma per uno stile streetwear giapponese al 100%, è il negozio Kayobi di cui ti devi fidare.

boutique streetwear japonais Kayobi

Altrimenti, prova a trovare pezzi simili allo stile del streetwear giapponese nel negozio vintage più vicino. Come è stato detto prima, non sono tanto i vestiti quanto la mentalità che conta. Tanto più che al giorno d'oggi c'è una grande varietà di stili e materiali: elastan, velluto a coste, cotone elasticizzato, popeline, maglia, elastico, tessuto trapuntato, pelliccia, rete, pizzo e persino pile . Troverai inevitabilmente quello che cerchi, per tutte le occasioni.



Sulla storia e l'impatto dello streetwear giapponese ai grandi nomi e dove puoi mettere le mani su questo stile, ora sei un genio dello streetwear giapponese! Oggi la parola " abbigliamento di strada "è un termine così ampio e usato così spesso che non c'è davvero una definizione chiara, ma questo è fondamentalmente lo streetwear giapponese, giusto? Quindi vai avanti e sperimentalo. stile streetwear giapponese !



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.