Drop SS21 Universe : -50% di sconto fino ad esaurimento scorte!

0

Il tuo cestino è vuoto

Les 10 Plus Grandes Marques du Streetwear Japonais
gennaio 27, 2021

I 10 più grandi brand dello streetwear giapponese

8 minuti di lettura

Mentre è innegabile che il abbigliamento di strada è cresciuto notevolmente nel mondo della moda negli ultimi anni, che dire? Giappone ? Per darti una panoramica di cosa può dare la moda streetwear giapponese, ti offriamo questo splendida felpa con cappuccio , o questo pantaloni cargo alla moda ! Se vuoi saperne di più, sappi che ci sono un gran numero di marchi di moda giapponesi che stanno cavalcando l'onda dello streetwear. Se conosci Kayobi, BAPE o NEIGHBORHOOD, ad esempio, hai sentito parlare dei nuovi brand che vanno di moda nel streetwear giapponese ?

Scopri senza ulteriori indugi i 10 più grandi brand dello streetwear giapponese .


1) Il must dello streetwear giapponese: Kayobi

mode japonaise streetwear Kayobi © Kayobi

Se stai cercando la crème de la crème di streetwear giapponese , il numero 1 del nostro top è Kayobi. Poiché il marchio originale era Kimono-obi, il nuovo nome Kayobi desidera fondere il tradizionale e lo streetwear, in abiti unici. Per illustrare questo, possiamo per esempio presentarvi la collezione di kimono cardigan , molto popolare. Questi capi streetwear fondono il mondo della strada e l'iconico kimono giapponese, in una giacca casual, elegante, ma il cui spirito richiama la tradizione giapponese.

Mais Kayobi va oltre, non accontentandosi di conquistare il mondo dell'abbigliamento, il brand propone anche tanti accessori in stile streetwear giapponese. Con questo in mente, possiamo farvi scoprire il mascherine antinquinamento , elementi ancorati alla cultura giapponese da molti anni. Quelle proposte da Kayobi rispettano il loro utilizzo originario, ma sono anche stilizzate nei colori dei manga o dei simboli giapponesi attuali, in modo da aderire sempre al street style giapponese .

Pull Japonais

Come avrete capito, questo brand presenta uno stile deciso e design attuali, sempre con una linea di condotta: sfumature rosso/bordeaux, che ricordano innegabilmente le Paese del sol levante . Questa terra del sol levante è la principale ispirazione del marchio, che desidera trasmettere la passione giapponese e i valori di questa ricca cultura. Così il Moda streetwear giapponese de Kayobi riunisce una grande comunità di seguaci di questo universo in tutto il mondo. Il brand, infatti, vuole essere partecipativo e coinvolge tutti nelle sue dinamiche, in particolare offrendo la possibilità di diventa un ambasciatore del marchio .

2) A Bathing Ape (BAPE), il riferimento giapponese

Articles streetwear homme BAPE © BAPEonline

Qualsiasi discussione sul streetwear giapponese è incompleto se non menziona il BAPE. BAPE, abbreviazione di A Bathing Ape, è stata fondata nel 1993 dal musicista Harajuku Nigo e si è rapidamente affermata. Il nome in balneazione scimmia è tratto da una replica del film originale Il pianeta delle scimmie. La popolarità di BAPE è in parte dovuta ad artisti americani come NERD e Soulja Boy che indossano il marchio e gridano le sneakers BAPE e "Bapesta" nei loro testi. Spesso imitato ma mai eguagliato, BAPE è uno dei marchi di streetwear più popolare al mondo.

Disegni come la bocca di squalo e il camouflage realizzati con le teste del logo della scimmia BAPE vendi istantaneamente e diventa un capo essenziale del guardaroba. I contributi di questo marchio alla cultura abbigliamento di strada mondo non sarà mai dimenticato. Anche se non sai nulla dello streetwear giapponese, ci sono buone probabilità che tu abbia visto i loro vestiti con motivi mimetici da qualche parte. Altri prodotti popolari includono felpe con cappuccio Shark e giacche da neve isolate.

3) NEIGHBORHOOD, l'ultimo stile streetwear giapponese

sweat et veste streetwear homme NEIGHBORHOOD © NEIGHBORHOOD

NEIGHBORHOOD è stata fondata nel 1994. Il fondatore, Shinsuke Takizawa, è stato ispirato dai movimenti controculturali dell'epoca, e oggi il marchio continua a riflettere il stili di strada punk, motociclista e militare. QUARTIERE riunisce quindi culture e stili diversi nelle sue collezioni: abbigliamento militare, spirito biker, streetwear americano e la perfezione di moda giapponese . Oggi, questo marchio di streetwear giapponese è considerato uno dei più influenti al mondo di abbigliamento di strada . Può essere trovato attraverso collaborazioni con Adidas, Bape, Vlone o Mastermind, che hanno reso famoso il marchio.

Ogni volta, l'essenza di questi universi è chiaramente visibile per creare una visione comune. La visione di persone che vivono nello stesso quartiere, così diverse eppure così vicine allo stesso tempo. La filosofia di QUARTIERE è fondere universi come quello dei motociclisti e dei soldati integrandoli in un capo unico. QUARTIERE offre collezioni complete e originali. È caratterizzato dalla presenza di pezzi di ispirazione militare, abbigliamento da lavoro e abbigliamento sportivo . Il designer Shinsuke Takizawa mostra ancora una volta la portata del suo talento proponendo abiti con tagli nuovi e accattivanti.

4) SOTTO COPERTURA

mode femme japonaise UNDERCOVER © Undercoversim

Risalente al 1989, UNDERCOVER è un marchio ispirato alla cultura streetwear giapponese e punk rock. Se il marchio è stato fondato all'epoca, è stato nel 1993 che è decollato davvero. Nel 1993, SOTTO COPERTURA trovato Jun Takahashi e Nigo dei BAPE che stavano per aprire il negozio "Nowhere" insieme ad Harajuku. Nowhere sarebbe diventato uno dei negozi più importanti della cultura streetwear giapponese. L'abbigliamento UNDERCOVER può essere considerato il lato più all'avanguardia del streetwear giapponese .

Pantalon Streetwear

L'estetica e l'influenza punk sono costanti in tutta la loro linea di prodotti. Anche gli abiti sono ispirati a abbigliamento di strada solo punk rock che haute couture. Il loro slogan è "Facciamo rumore, non vestiti". Jun Takahashi, il creatore di SOTTO COPERTURA , è considerato un artista la cui tela è un indumento. La variegata tavolozza del suo marchio varia con le stagioni e sfida sempre i concetti della società con un tocco di punk . La sua collezione “Brain-Washed Generation” presenta modelli simili a zombie, per mostrare come i media ci fanno pensare meno e seguire le tendenze senza pensare.

Se non sei pronto a sacrificare l'alta moda per lo streetwear punk, SOTTO COPERTURA è il tuo marchio: ribellione e disgregazione sono al centro del loro approccio. Jun Takahashi, il fondatore dell'etichetta, mescola cultura pop ed estetica punk per creare quello che oggi è uno dei marchi di streetwear giapponese il più influente. Può inoltre vantare molte collaborazioni di alto livello, tra cui con NIKE, Valentino, Doc Martens, Converse e molti altri.

5) Vuoto Cav

Articles streetwear Cav Empt © Cav Empt

La storia della fondazione di Cav vuoto è piuttosto impressionante. Cav Empt è stata fondata nel 2011 dopo che un violento terremoto ha causato danni alla centrale nucleare di Fukushima Daiichi, causando una carenza di energia nell'est Giappone . Il marchio ha acquisito la sua estetica sobria nella regione colpita di Tōhoku, nell'oscurità e nel silenzio che ne derivano.

Vestiti Cav vuoto sono caratterizzati da molti pezzi minimalisti dalle linee elaborate, ma producono anche abbigliamento grafico . I fondatori hanno affermato di aver tratto la loro influenza da opere distopiche come quella dell'autore Phillip K. Dick. Questa influenza si riflette nel loro sito web e nell'estetica cyberpunk che trasudano i loro lookbook. Cav Empt è l'abbreviazione di "caveat emptor", dal latino "buyer beware", ma non c'è nulla di cui diffidare su questo marchio di streetwear .

Gli spiriti dietro questo marchio sono Sk8thing, che è un graphic designer presso BAPE , e Toby Feltwell, direttore creativo della linea di abbigliamento Pharrell William. Non sorprende quindi che il stile streetwear di Cav Empt è retro-futurista, con collezioni dal design audace. Ci piace pensare che si tratti di streetwear giapponese per un pubblico di fascia alta.

6) FACETASM

Vêtements japonais streetwear FACETASM © FACETASM

FACETASM è stata fondata dal designer giapponese Hiromichi Ochiai nel 2007. Il nome del marchio " FACETASM "è un neologismo della parola" sfaccettatura "che si riferisce a un lato di qualcosa di multiplo. Un lato di un oggetto e il retro di quello stesso oggetto possono avere un significato totalmente diverso. Ciò significa che non vogliono rispettare nessuna regola. Mirano sempre a un volto nuovo e sono orgogliosi della propria sfida. L'obiettivo è creare abbigliamento streetwear che toccano il cuore delle persone e permettono loro di divertirsi.

Se non sei un fan degli stili minimalisti di Yohji o KURO, allora potresti semplicemente essere un fan di FACETASM . Il marchio sceglie di non classificarsi. Ogni collezione è piuttosto distintiva rispetto alla precedente, giocando sui capricci del fondatore e designer. Hiromichi ochiai . Nonostante questo, il loro concetto è quello di esprimere la cultura di strada di Tokyo in modo divertente e gratuito, e se si deve credere alle loro precedenti collezioni, è esattamente quello che fanno. I loro design tendono ad essere giocosi, audaci e stravaganti.

7) WTAPS

mode homme streetwear WTAPS © WTAPS

Nel 1993, Tetsu Nishiyama iniziò a produrre i suoi prodotti sotto il nome di "Quaranta per cento contro i diritti" per le strade di Harajuku a Tokio. Questo marchio presenta una grafica di testo in grassetto e slogan provocatori su T-shirt streetwear . Questo nome deriva dal fatto che se un'opera d'arte viene modificata almeno del 40%, i diritti su quell'opera non esistono più. Pochi anni dopo, nel 1996, Tetsu 'Tet' Nishiyama riapparve con un nuovo marchio chiamato WTAPS (pronunciato Double Taps; la W assomiglia molto a "doppio" in giapponese) basato sullo stile militare.

Tet è oggi considerato uno dei leader culturali del moda streetwear giapponese a Tokyo, e i suoi vestiti sono molto conosciuti nella scena della moda giapponese. WTAPS si ispira ai tocchi militari e all'attrezzatura outdoor robusta. Dai gilet con tasche utility ai parka resistenti alle condizioni atmosferiche più rigide, WTAPS è entrata nell'era della funzionalità e della semplicità senza allontanarsi dal stile streetwear .

8) KIKS TYO

Mode streetwear femme © KIKS TYO

KIKS TYO è una società di abbigliamento di strada e accessori casual con sede a Tokyo, fondata nel 2006. È stata fondata da un hobby: la tecnologia. chi è un dj, designer e personalità della cultura abbigliamento di strada / scarpe da ginnastica. Il suo marketing assomiglia a quello di Hooters; T-shirt stampate con idoli giapponesi in bikini con i banner di Facebook di ragazze quasi nude.

Ma se i tuoi gusti in fatto di moda tendono a stili più conservatori, TYO KIKS ha altre collezioni che presentano principalmente la tipografia su giacche e altri oggetti di uso quotidiano. Oltre a capi basic come t-shirt e felpe , produce anche accessori: cappelli, occhiali da sole, portafogli, custodie e custodie per telefoni.

9) Wacko Maria

Vêtements streetwear Wacko Maria © Wacko Maria

Wacko maria , un famosissimo marchio di moda streetwear giapponese che è sceso per le strade di Tokyo , ha creato una miscela unica di romanticismo e glamour nei suoi vestiti. Essendo l'industria musicale la loro principale fonte di ispirazione, Wacko Maria attinge allo sfarzo e al glamour della musica, dei film e dell'arte per infondere questi messaggi nel loro lavoro. I risultati sono straordinari ed è per questo che è considerato uno dei più grandi marchi in stile streetwear in Giappone.

Ogni capo Wacko maria è fluido, unico e generalmente mostra un'estetica selvaggia e ribelle. Anche se Wacko Maria è in piena espansione a Tokyo e in alcune parti d'Europa, non siamo ancora stati toccati dall'impero della moda qui in Occidente. Al contrario, Wacko Maria rimane un segreto ben custodito tra gli appassionati di moda e i marchi di abbigliamento di strada in tutto il mondo ed è venduto solo nei negozi internazionali.

10) Visvim

Collection streetwear Visvim © Visvim

Visvim è un marchio giapponese noto per aver miscelato brillantemente l'artigianato tradizionale giapponese con l'estetica americana vintage. Il marchio è stato fondato nel 2001 da Hiroki nakamura , un designer esperto che ha lavorato alla Burton Snowboards per otto anni prima di creare Visvim. Nakamura ha iniziato il marchio come marchio di calzature che in seguito si è espanso in una linea di abbigliamento streetwear ispirato ai reperti americani vintage che ha collezionato durante i suoi viaggi negli Stati Uniti.

Sebbene lo stesso Nakamura non definisca il marchio come tale, Visvim è diventato uno dei marchi più ambiziosi sulla scena streetwear giapponese . Il marchio ha attirato alcune celebrità lungo la strada, con star della musica come John Mayer e Kanye West che ha contribuito a rendere popolare il marchio in Occidente.

Il marchio di streetwear utilizza materiali rari provenienti da tutto il mondo come cotone egiziano, cordura di Chicago, pelle di antilope kudu africano. Gli articoli possono essere a membrana, subire più procedure di tintura e restringersi nel tempo. Ogni pezzo è il risultato di un notevole lavoro. La giacca può sbiadire nel tempo, ma ti assicuro che tutto è stato pensato e calcolato dai designer. Attualmente, Visvim è uno di marchi giapponesi emblematico la cui diffusione è molto limitata.



I nostri migliori marchi di streetwear giapponese sta volgendo al termine, e speriamo che vi abbia fatto scoprire (o riscoprire) alcuni classici di questo universo. Il moda globale è un universo molto vasto, ma lo streetwear si insinua in molte sfere di quest'ultimo. La moda, infatti, si sta evolvendo in questa direzione, e non solo in Giappone. Grazie a tutti voi, appassionati di questo stile giapponese, l'onda streetwear giapponese arriva in Occidente, per il nostro più grande piacere!



Vedi articolo completo

Top 20 des Activites a Faire au Japon en Famille
Top 20 des activités à faire au Japon en famille

gennaio 18, 2022 11 minuti di lettura

Si vous prévoyez de partir au Japon en famille, jetez un œil à ces 20 activités. Vous allez ainsi passer un séjour japonais familial et inoubliable.
Squid Game 7 Animes Jeux et Films Japonais de Meme Genre
Squid Game : 7 animés, jeux et films japonais de même genre

gennaio 14, 2022 6 minuti di lettura

Si vous avez aimé la série Squid Game, découvrez sans plus attendre d'autres animés, jeux vidéos, séries et films japonais sur le thème des jeux de mort.
Petit Guide de Survie Pour Les Monstres Japonais de L Hiver
Petit guide de survie pour les monstres japonais de l'hiver

gennaio 06, 2022 5 minuti di lettura

Si vous désirez voyager au Japon pendant l'hiver, ou simplement vous renseigner sur la culture nippone, découvrez les monstres japonais liés à l'hiver.